L’app che mi ha fatto perdere quei kg di troppo! Lifesum

Perdere peso con un app?  E’ possibile! Con lifesum sono riuscito a perdere quei 5 – 6 kg di troppo con serenità e senza patire la fame. Il segreto: mangiar bene. Lifesum ti aiuta a farlo.

 

app per dimagrire uno

Lifesum è una sorta di diaro digitale che ti permette di annotare con precisione, ogni giorno, la quantità e la qualità di cibo ingerito ovvero quante calorie e in che percentuale tra carboidrati, proteine e grassi sono state assimilate.

Secondo te 500 calorie di proteine sono uguali a 500 di carboidrati? Chiaramente no!

lifesum3

PREMESSA: prima di parlarti della mia storia è opportuno precisare che questa non è una guida definitiva su come perdere peso usando un’app, d’altronde non potrebbe mai esserlo perchè in primo luogo servono i consigli di un nutrizionista e, quasi sempre, bisogna unire questi consigli con un pò di sana attività fisica!

lifesum1

 Come utilizzare Lifesum al meglio

 

Definisci un obbiettivo (ricorda il nutrizionista), imposta i tuoi dati personali (sesso, altezza, peso attuale ecc), prendi nota giorno  per giorno della quantità e della qualità del cibo che stai assimilando ed il gioco è fatto!

Quest’ultima frase l’ho segnata in rosso perchè fondamentalmente sta tutto qui! Se come nel mio caso devi perdere solo qualche kg ( tra 5 e 10 kg), non devi morire di fame!

Devi solo seguire alla lettera le indicazioni del nutrizionista ovvero mangiare la giusta combinazione tra carboidrati, proteine e grassi.

lifesum8

Per dimagrire realmente serve una corretta alimentazione, con Lifesum o app simili puoi annotare giorno per giorno l’esatta quantità e qualità di cibo che stai assumendo.

Lifesum nella sua versione pro ( a pagamento) ti dà la possibilità ti consultare diete alternative a quella classica per perdere peso o raggiungere altri risultati (ad es:aumentare massa muscolare). A mio avviso la versione a pagamento non è indispensabile se già sei seguito da un nutrizionista.

In ogni caso partendo dal menu’ impostazioni e possibile modificare la composizione in percentuale di carboidrati,grassi e proteine giornaliere da assimilare: io ho fatto proprio così.

lifesum5

La dieta classica suddivide l’apporto calorico in 40% carboidrati, 25% proteine e 35% grassi: nei primi 3 mesi siccome volevo perdere peso e allo stesso tempo mettere su un pò di massa magra ho aumentato la quantità di proteine al 35% e diminuito carbo a 35% e grassi a 30%.

Alla fine di ogni giornata Lifesum ti farà una valutazione: cerca di ottenere sempre una A o una B, ovvero valori ottimali o salutari!

lifesum6

 

Come già detto ironicamente ad inizio articolo, 500 calorie di grasso non sono come prenderne 500 di proteine o carboidrati! Quando un dietologo stima una quantitivo calorico giornaliero per perdere peso,poniamo 1800 calorie al giorno, la lista dei cibi consentiti e le sue diete prescritte mirano tutte a mantenere una rapporto costante tra carboidrati-proteine-grassi pertanto: rispettalo!

Se finisci le tue 1800 giornaliere con 50% di grassi ( dolci a spam per intenderci) , 40% di carboidrati ( viva la pasta!!) e 10% di proteine , tu pensi che Lifesum ( e ancora peggio il tuo nutrizionista) ti diranno che va tutto bene? Con Lifesum prenderai una D o una E o anche peggio perchè anche se hai rispettato le calorie in quantità non ne hai rispettato le distribuzioni!

Annota con precisione il quantitativo di ciò che mangi con Lifesum e riuscirai a mantenere il giusto bilanciamento calorico e dimagrirai senza morire di fame e con soddisfazione!

ultima-lf

 

 

Chiaramente il tutto va fatto con calma e un pò di sport. Io all’inizio ero un pò scettico perchè seguendo alla lettera la dieta la prima settimana avevo perso si e no 200 grammi, ma continuando a seguirla con Lifesum e ad allenarmi (30 min di corsa al giorno niente di che) nel giro di un paio di mesi da 84kg sono sceso a 79 per poi arrivare a 77-76 kg in 6 mesi, mio peso ideale, essendo alto 1,83 nei miei Trenta!

perdere-peso-lifesum-tappe

Raggiunto il tuo peso ideale dovrai cambiare obbiettivo, come una dieta per il mantenimento o l’aumento della massa muscolare!

(tutti come Superman yeaaah!!)

Conclusioni

E’ possibile perdere peso utilizzando delle app mirate come Lifesum ma bisogna rispettare dei punti:

  • Nutrizionista: seguire una dieta mirata ed essere seguiti costantemente. Se sei a corto di idee in merito a ricette nutrienti e salutari ti consiglio questo libro, disponibile anche in formato ebook, della famosa food blogger Federica Gif, dove puoi trovare molti spunti per mangiare in maniera sana ma anche gustosa!

  • Attività fisica: in questo caso ti consiglio anche l’utilizzo di  braccialetti fitness per il calcolo automatico delle calorie consumate,battito cardiaco ecc, configurabili con anche con Lifesum o altre app per il fitness equivalenti.

Fitbit 2 

fitbit2

Xiaomi dual band 2

xiamo2

Jawbone UP3

jawbone-up3

  • Dormire ad orari regolari: fondamentale per il metabolismo è cercare di condurre una vita sana anche sotto il profilo del sonno.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo o posta un commento!

Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Ho scaricato l’app ma come si fa a modificare la composizione in percentuale di carboidrati,grassi e proteine giornaliere da assimilare?

    • Dal menu’ impostazioni valori nutrizionali in basso cliccando sulla freccetta cambia valori è possibile modificare la composizione del rapporto percentuale tra carboidrati grassi e proteine da assumere giornalmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.