I Migliori SSD del 2020: perchè sono indispensabili in un sistema operativo moderno?

Dove installare il sistema operativo su un Hard Disk o su un SSD?

 

Comparazione Hard Disk contro SSD

La scelta tra un SSD e un Hard Disk dovrebbe essere ormai ovvia e scontata. Gli SSD permettono grazie alla loro tecnologia di rendere notevolmente più veloce il proprio pc.

Che sia fisso o portatile, grazie ad un SSD di ultima generazione, è possibile avviare Windows 10 in un istante o caricare giochi pesanti come World of Warcraft o Call of Duty Warzone in una manciata di secondi.

Il guadagno in velocità non è il solo punto di forza rispetto ai vecchi hard disk: i migliori SSD infatti sono più silenziosi, consumano meno energia e, cosa più importante, il loro fattore di forma (cioè il formato) è più contenuto rispetto ai classici HDD da 3,5 pollici.

IL FORMATO DEGLI SSD

Una prima classificazione degli SSD riguarda il loro formato che può essere Sata da 2,5 pollici o M.2 di dimensioni ancora più ridotte.

SSD samsung con connettore SATA da 2,5" il migliore per il gaming

SSD samsung con connettore SATA da 2,5″

SSD Samsung con connettore M.2

SSD Samsung con connettore M.2

 

 

 

 

 

 

 

 

Quest’ultimo formato è quello destinato ad  essere lo standard del futuro grazie alle sue piccole dimensioni. Il formato identifica anche il connettore finale per il trasferimento dei dati e l’aggancio degli ssd alla scheda madre. Pertanto va da sé che un SSD più recente in formato M.2 probabilmente non sarà compatibile con un computer più vecchio, mentre sarà sempre possibile inserire un SSD Sata da 2,5″.

LA VELOCITA’ DEGLI SSD

I migliori SSD in formato SATA da 2,5″ possono raggiungere una velocità massima di circa 550MB al secondo in lettura e scrittura

Per quanto riguarda gli SSD M.2 invece in base alla velocità abbiamo due classificazioni

  • M.2 con velocità pari ai SATA in quanto utilizzano lo stesso protocollo di trasferimento dati degli SSD Sata
  • M.2 con protocollo di trasferimento Nvme con velocità molto più elevate che possono arrivare anche a 5000MB/s 

 

Alcuni miti da sfatare

Fino a pochi anni fa gli SSD erano abbastanza costosi, inoltre era necessario applicare tutta una serie di passaggi al fine di ottimizzare e soprattutto preservarne le prestazioni.

Gli ssd, infatti ,hanno un numero di scritture limitate che varia in base alle dimensioni del disco. Si consigliava quindi di disattivare diverse opzioni in Windows, come il ripristino configurazione di sistema, la deframmentazione, l’indicizzazione, per evitare scritture superflue e prolungare la vita di un SSD.

  1. Gli attuali sistemi operativi, Microsoft 10 in primis, sono predisposti per configurarsi automaticamente al meglio con gli SSD, non dovrete quindi fare nulla, saranno già ottimizzati al meglio.
  2. Il prezzo degli SSD si è abbassato notevolmente.

Per chi ha un budget limitato o vuole risparmiare al massimo, la soluzione migliore in termini di rapporto qualità prezzo, è quella di abbinare al sistema operativo un ssd da 250GB (prezzo intorno alle 35€) ed utilizzare un hard disk classico, da almeno 1TB, soltanto come archivio dati per foto, musica, video e via dicendo.

amazon prime video 30 giorni gratuiti promo

Ecco una lista dei migliori SSD selezionati in base al formato, capienza, velocità di scrittura e lettura

MIGLIORI SSD SATA · Settembre 2020

FORMATO  2,5″   CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  – VELOCITA’ 550MB/s

SAMSUNG 860 EVO


samsung 860evo connettore sata 2,5 migliori SSD

 

FORMATO  2,5″ –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ 550MB/s

SanDisk Ultra3D

sandisk ultra3d migliori SSD per gaming

FORMATO  2,5″ –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ 550MB/s

WD BLUE 3Nand

SSD Sata 2.5 pollici WD BLUE 3nand

FORMATO  2,5″ –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ 550MB/s

Kingston

SSD kingston connettore SATA 500gb

 

MIGLIORI SSD M.2 SATA

FORMATO  M.2 –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ 550MB/s

WD BLUE 3Nand

SSD WD BLUE connettore M.2 protocollo Sata

 

FORMATO  M.2 –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ 550MB/s

Kingston

SSD Kingston m.2 connettore sata

 

MIGLIORI SSD M.2 NVME

FORMATO  NVME –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ fino a 5000MB/s

SAMSUNG 970 EVO

FORMATO  NVME –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ fino a 5000MB/s

SABRENT ROCKET 3.0

SSD Sabrent protocollo NVME ultraveloce

 

FORMATO  NVME –  CAPIENZA 250GB/500GB/1TB  –  VELOCITA’ fino a 5000MB/s

SABRENT ROCKET 4.0

SSD Sabrent protocollo 4.0 NVME top di gamma

SSD DA EVITARE

Gli SSD stanno rivoluzionando il mondo dell’archiviazione dati, utilizzati sempre più spesso anche nei server di grosse banche dati, come Google stesso. Un buon SSD fa la differenza rispetto all’acquisto di un nuovo processore o di una nuova scheda video, soprattutto se il problema è il caricamento di programmi, giochi o procedure di backup con molti dati da salvare.

Non tutti gli SSD però garantiscono prestazioni e stabilità nel tempo. Sarebbe opportuno evitare gli SSD “cinesi”, in genere di marche sconosciute, per evitare brutte soprese (perdita dati, ssd corrotti), anche se fare un back up mensilmente sarebbe una buona pratica.

In ogni caso ritengo che, sugli SSD, cercare il risparmio a tutti i costi non sia la soluzione giusta. I migliori SSD, non a caso, sono quelli appartenenti ai brand più famosi: Samsung, Sandisk, Sabrent, Kingston, WD, Crucial, Toshiba, rivolgetevi a questi e farete sonni tranquilli, sono sempre i marchi più affidabili.

Seguite le nostre pagine per restare sempre aggiornati
Se l'articolo vi è piaciuto qui potete condividerlo
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.