Tastiera Meccanica o a Membrana?

Quale tastiera scegliere per un’esperienza di gioco professionale? Meccanica o a Membrana?

*aggiornamento giugno 2019*

Gaming online. Una realtà che fino a 10 anni fa, circa, era territorio esclusivo delle generazioni più nerd, (di cui il sottoscritto con orgoglio ne fa parte!) , ma oggi i tempi sono cambiati.Oggi si parla sempre più di e-Sports, ovvero di esperienza di gioco online talmente competitiva da essere considerata un vero e proprio sport, a tal punto che fonti ufficiali, come ESPN, recentemente hanno reso noto la possibilità di un inserimento nelle prossime Olimpiadi 2020 degli e-sports!

tastiere esports1

Cosi come il gaming online si è evoluto allo stesso modo tastiere e mouse, una volta periferiche di base, adesso si adattano e si differenziano in base alle esigenze di gioco: Fps, Moba, Mmorpg, ecc..  Oggi proverò quindi a spiegarti la differenza tra una tastiera meccanica e una a membrana e se vale davvero la pena spendere qualche euro in più per la prima tipologia in questione.

Tastiere a Membrana

Sono le tastiere classiche, quelle più usate, guardando la foto sottostante,tratta da wikipedia, si capisce bene che si parla di membrana perché la tastiera all’interno è composta da diversi strati. I singoli tasti quindi fanno parte di un tutt’uno, la membrana stratificata.

tastiera-meccanica-membrana-5

Lo strato intermedio è quello contenente dei buchi in corrispondenza dei quali si trovano i vari tasti che, una volta pigiati, attivano l’impulso elettrico generando la scrittura.

tastiera-meccanica-membrana-6

Cosa comporta tutto ciò?

In base a queste caratteristiche ne deriva che le classiche tastiere a membrana hanno dei pregi e dei difetti. La qualità dei materiali, poco costosi, le rende più economiche a parità di fascia rispetto a quelle meccaniche. La membrana, rende la digitazione silenziosa, ma allo stesso tempo la sensazione tattile è ridotta, quindi una digitazione più lenta perchè per chiudere il contatto bisogna schiacciare “a fondo” i tasti. Con il tempo la qualità della digitazione potrebbe peggiorare dovuta all’usura della membrana, questo anche perchè non è semplice aprire e pulire una tastiera classica.

Tastiera Meccanica

E’ sinonimo di gaming professionale. Nelle tastiere meccaniche ogni singolo tasto chiude direttamente il circuito grazie ad una funzione meccanica diretta.

tastiera-meccanica-membrana-4

Questo comporta una maggiore precisione, più fluidità nella digitazione ed anche un maggiore rumore, come fosse una vecchia macchina da scrivere. Gli switch che attivano il meccanismo solitamente sono di due tipi: concorrenziali come gli Outemu color Blu , in foto, (qualità media) e Cherry MX ( top di gamma). Gli switch si possono estrarre facilmente e ciò comporta una facile manutenzione e pulizia quando si parla di tastiere meccaniche.

tastiera-meccanica-membrana-7tastiera-meccanica-membrana-3

In Sintesi

Sembrerebbe che tutto sia a favore di una tastiera meccanica, tecnicamente è cosi, ed il costo più elevato è giustificato. In pratica  attualmente, si possono trovare ottime tastiere a membrana che riproducono il feeling di una tastiere meccanica anche se la precisione non sarà mai la stessa.

differenza-tastiera-meccanica-membrana-1

Caratteristiche comuni nelle migliori tastiere gaming pro

In ogni caso, se devi acquistare una nuova tastiera per il gaming, meccanica o a membrana, ci sono alcune caratteristiche comuni ad entrambe in base alle quali puoi risalire al livello generale della qualità della periferica. La presenza o la non presenza di:

  • Funzione anti-ghosting: ovvero la possibilità di premere tantissimi tasti contemporaneamente, il limite nelle tastiere normali è di 2 o 3, qui si arriva a 104!
  • Funzioni macro: ovvero la possibilità di memorizzare in un solo tasto una combinazione di tasti.
  • Possibilità di configurare più profili di gioco: ad esempio per sparatutto (Overwatch) o mmo (World of Warcraft)
  • Effetto retroilluminazione: nelle tastiere migliori ci sono tantissime modalità per configurare l’illuminazione dei tasti, ad esempio far illuminare solo per qualche secondo il tasto che si preme.

Avendo in mente tutto questo, ora dovresti essere in grado di scegliere la tastiera da gaming più adatta per le tue esigenze. Qui in basso trovi una lista con le migliori tastiere gaming meccaniche e a membrana del momento.

Aukey KM-G3 : meccanica , layout americano , prezzo intorno alle 70 euro

Ozone Strike Battle: meccanica, layout italiano, prezzo intorno alle 130 euro

ozone strike battle

Logitech G105: a membrana, layout italiano, prezzo intorno alle 50 euro

G 105 tastiera

Corsair Gaming Strafe: meccanica, layout italiano, prezzo intorno alle 130 euro

Razer Ornata : a membrana, layout italiano, prezzo intorno alle 80 euro

Tastiera Razer meccanica

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo o lascia un commento! E buon game!

Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

6 commenti

  1. non ha un cazzo di senso quello che hai detto anna

  2. Non è corretto scrivere ‘alle’ 80 euro, ‘alle’ 130 euro. Si scrive ‘agli 80 euro’ , ‘ai 130 euro’.

  3. Pingback:5 regali per un vero Nerd amante del Gaming - Il Nabbo Informatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.